Corso per RSPP – datore di lavoro in assunzione diretta

Corso per RSPP – datore di lavoro in assunzione diretta2019-02-04T11:47:55+00:00

Project Description

Corso di formazione per
Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione – Datore di Lavoro in assunzione diretta

(ai sensi dell’Art. 34, comma 2, del D.Lgs. 81/08, Accordo Stato‐ Regioni del 21/12/2011 e Accordo Stato‐Regioni del 25/07/2012 e s.m.i.)

Destinatari: datori di lavoro 
Tipo di formazione e sede
: formazione teorica in aula presso la nostra sede
Attestato di formazione: ai sensi di legge, valido su tutto il territorio nazionale
Durata: differente a seconda della classe di rischio (stabilita in base al codice ATECO dell’attività):

  • BASSO RISCHIO – attività commerciali, servizi di alloggio e ristorazione, servizi di informazione e comunicazione, attività finanziarie e assicurative, attività immobiliari, attività professionali, scientifiche e tecniche, servizi di noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese, attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento, altre attività di servizi, attività di famiglie e convivenze, organizzazioni ed organismi extraterritoriali – 16 ore (prima formazione) – 6 ore (aggiornamento quinquennale);
  • MEDIO RISCHIO – agricoltura, silvicoltura e pesca, trasporto e magazzinaggio, amministrazione pubblica e difesa, assicurazione sociale obbligatoria, istruzione – 32 ore (prima formazione) – 10 ore (aggiornamento quinquennale)
  • ALTO RISCHIO – estrazione di minerali da cave e miniere, attività manifatturiere, fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata, fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione rifiuti e risanamento, costruzioni, sanità e assistenza sociale – 48 ore (prima formazione) – 14 ore (aggiornamento quinquennale)

RISCHIO BASSO

La normativa in materia di igiene e sicurezza sul lavoro, i soggetti coinvolti, Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori, La responsabilità civile e penale e la tutela amministrativa, La “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D.lgs. N. 231/2001, e s.m.i., il sistema istituzionale della prevenzione, Sistema Sanzionatorio – Visita Ispettiva della ASL; Il sistema di prevenzione aziendale secondo il D.lgs. 81/08, i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità, il sistema di qualificazione delle imprese, i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza, l’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze; la sorveglianza sanitaria, Il medico competente alla luce del DLgs 81/08 – requisiti e obblighi, Gli obblighi del datore di lavoro, Il controllo sanitario dei lavoratori – le visite mediche periodiche, il giudizio di idoneità, Rischi per la salute negli ambienti di lavoro; il processo di valutazione dei rischi aziendali, i criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi, Valutazione dei Rischi – Procedure standardizzate, il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità, metodologie), gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione, i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione, il rischio da stress lavoro-correlato, i rischi collegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi.

RISCHIO MEDIO

La normativa in materia di igiene e sicurezza sul lavoro, i soggetti coinvolti, Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori, La responsabilità civile e penale e la tutela amministrativa, La “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D.lgs. N. 231/2001, e s.m.i., il sistema istituzionale della prevenzione, Sistema Sanzionatorio – Visita Ispettiva della ASL; Il sistema di prevenzione aziendale secondo il D.lgs. 81/08, i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità, il sistema di qualificazione delle imprese, i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza, l’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze; la sorveglianza sanitaria, Il medico competente alla luce del DLgs 81/08 – requisiti e obblighi, Gli obblighi del datore di lavoro, Il controllo sanitario dei lavoratori – le visite mediche periodiche, il giudizio di idoneità, Rischi per la salute negli ambienti di lavoro; il processo di valutazione dei rischi aziendali, i criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi, Valutazione dei Rischi – Procedure standardizzate, il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità, metodologie), gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione, i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione, il rischio da stress lavoro-correlato, i rischi collegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi; Nozioni sulla Prevenzione Incendi, La valutazione del rischio incendio – classificazione delle attività e relative procedure, La combustione e prodotti, L’incendio: fasi ed effetti, Classi di fuoco, Modalità di estinzione degli incendi, Condizioni di pericolo e misure comportamentali, Misure di prevenzione e  protezione, Gestione delle emergenze, Piano di evacuazione, Uso degli estintori; LA COMUNICAZIONE E IL SISTEMA DELLE RELAZIONI  AZIENDALI, Metodi, tecniche e strumenti di comunicazione, Gestione della comunicazione, Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda; informazione, formazione e addestramento – dpi, l’informazione, la formazione e l’addestramento, Nomina dei soggetti del SPP e relativi obblighi, Prevenzione  e protezione: i dispositivi di protezione collettiva  (DPC) e i dispositivi di protezione individuale (DPI); formazione e informazione per i lavoratori, Obblighi del datore di Lavoro, Formazione e informazione obbligatoria per i Lavoratori, rischi specifici per tipologia di aziende.

RISCHIO ALTO

La normativa in materia di igiene e sicurezza sul lavoro, i soggetti coinvolti, Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori, La responsabilità civile e penale e la tutela amministrativa, La “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D.lgs. N. 231/2001, e s.m.i., il sistema istituzionale della prevenzione, Sistema Sanzionatorio – Visita Ispettiva della ASL; Il sistema di prevenzione aziendale secondo il D.lgs. 81/08, i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità, il sistema di qualificazione delle imprese, i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza, l’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze; la sorveglianza sanitaria, Il medico competente alla luce del DLgs 81/08 – requisiti e obblighi, Gli obblighi del datore di lavoro, Il controllo sanitario dei lavoratori – le visite mediche periodiche, il giudizio di idoneità, Rischi per la salute negli ambienti di lavoro; il processo di valutazione dei rischi aziendali, i criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi, Valutazione dei Rischi – Procedure standardizzate, il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità, metodologie), gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione, i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione, il rischio da stress lavoro-correlato, i rischi collegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi; Nozioni sulla Prevenzione Incendi, La valutazione del rischio incendio – classificazione delle attività e relative procedure, La combustione e prodotti, L’incendio: fasi ed effetti, Classi di fuoco, Modalità di estinzione degli incendi, Condizioni di pericolo e misure comportamentali, Misure di prevenzione e  protezione, Gestione delle emergenze, Piano di evacuazione, Uso degli estintori; LA COMUNICAZIONE E IL SISTEMA DELLE RELAZIONI  AZIENDALI, Metodi, tecniche e strumenti di comunicazione, Gestione della comunicazione, Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda; informazione, formazione e addestramento – dpi, l’informazione, la formazione e l’addestramento, Nomina dei soggetti del SPP e relativi obblighi, Prevenzione  e protezione: i dispositivi di protezione collettiva  (DPC) e i dispositivi di protezione individuale (DPI); formazione e informazione per i lavoratori, Obblighi del datore di Lavoro, Formazione e informazione obbligatoria per i Lavoratori, rischi specifici per tipologia di aziende; RISCHI PER LA SALUTE e CENNI DI PRIMO SOCCORSO, Il primo soccorso secondo il DLgs 81/08, I rischi per la salute dei lavoratori, Classificazione delle aziende e organizzazione del Primo soccorso, La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi; l’organo di vigilanza, il Sistema Sanzionatorio, la visita ispettiva; ART. 26, DUVRI, RISCHI SPECIFICI, L’art. 26 del DLgs 81/08, Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza, La gestione della documentazione tecnico amministrativa, I rischi specifici delle diverse tipologie di attività; modalità di nomina o di elezione DEL RLS, compiti e attività, La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori, La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

SCARICA LA SCHEDA DI ADESIONE

INFO & CONTATTI

Nuovi corsi

Contatti

Via Giotto 38C - 09121 Cagliari (CA)

Telefono: 070/650451 - 070/658457

Fax: 070/658457

Web: Sicure.it

News